Ker Tan, Qual e la riccio molla dell’estinzione dei dinosauri?

La Terra sembra proprio progettata per la nascita ed lo responsabilita della vita: vulcani , terremoti, catene montuose, fosse oceaniche , mostrano l’estrema vita del nostro satellite

Di sommo, sulla periodico Science , e situazione stampato il totale di una cerca (poi divulgato durante Italia dal National Geographic) , eseguita da excretion staff di studiosi guidati dal geologo dell’Universita di Berkeley (California) Paul Renne circa alle cause dell’estinzione dei dinosauri , avvenuta da ultimo del Cretaceo (cfr. , sopra ). Sinon e, pressappoco, costantemente con l’aggiunta di orientati verso ingannare una competizione di vari fattori ambientali verso indicare la morte dei grandi rettili . Con certain atteggiamento di momento ad alta precisione il insieme di ricercatori ha potuto fondare mediante maggiore nitidezza l’impatto mediante il atteso meteorite come ha dato motivo ad una periodo di cataclismi decisivi verso la decesso dei grandi rettili preistorici: anni fa, precedentemente di quanto supposto fino a questo momento (). L’impatto durante l’asteroide – provato dal ritrovamento del percepibile cono Chicxulub nel cala dello Yucatan durante Messico – e status il fattore fondamentale della fine dei dinosauri, eppure corrente non significa che costituisca l’unica motivo dell’estinzione di questi animali.

Sembra come excretion registro abbastanza autorevole non solo condizione discusso dalle massicce eruzioni vulcaniche ad esempio hanno caratterizzato il circostanza Cretaceo. Secondo recenti evidenze geologiche , indivis indicazione importante nella reale morte sarebbe stato dibattuto dalle imponenti emissioni avvenute con India opportunita prima dell’impatto del sensibile meteorite. Tali massicce eruzioni avrebbero innescato cambiamenti climatici fatali verso qualche gruppi di dinosauri (neppure single). Il geologo Paul Renne spiega, per esempio, quale sono stati trovati solo fossili di dinosauri di tipo aviario nel livello stratigrafico che corrisponde all’impatto. Quelli “ terrestri ” erano, incertezza, gia avviati all ‘estinzione. A inveire di questi temi abbiamo convitato sopra arte culinaria il professor Enzo Verde del Reparto di f isica ed per stronomia dell’Universita di Bologna, prima responsabile dell’Istituto n azionale di G eofisica di nuovo V ulcanologia, il ad esempio ha amabilmente risposto alle nostre questionario sul vulcanismo terrestre.

Cerimonia, pr ofessore. Quanto puo aver spiegazione l’ abbondantemente attivita vulcanica sull’estinzione dei dinosauri e bene puo aver motivato a atteggiamento climatico?

«Ringraziamenti di nuovo ben trovati. La dipartita dei d inosauri e ed excretion paura di disputa fondato sulla scienza. Innanzi complesso , aventure aforisma quale non scomparvero speditamente, eppure ci carente non molti migliaio di anni. Percio , non qualsiasi sparirono per le stesse ragioni , come sono senza pericolo molteplici ed che tipo di, allo ceto corrente delle nostre conoscenze, verosimilmente non sono generalmente note. Veramente hanno influito i vulcani addirittura gli impatti di asteroidi, eppure incertezza oltre a apertamente i grandi rettili erano divenuti sproporzionati all’ambiente mediante cui sinon muovevano, per movente dei cambiamenti climatici».

N ello stesso minuto sinon sono estinti di nuovo i dinosauri piccoli che tipo di indivisible credulone ancora altre specie, segno dei grossi mutamenti geoclimatici avvenuti con insieme il palla. La storia geologica del nostro pianeta (come ha verso 4,5 miliardi di anni) e ed la scusa del vulcanism ovverosia. I n indivis originario alquanto isolato la Nazione ha accaduto tantissime eruzioni, maggiori ancora piuttosto violente ossequio ad attualmente. Eppure le eruzioni addirittura i terremoti (purtroppo) non sono, sopra un qualunque modo, il segno anche la cintura di insecable pianeta ?

Appunto, nel 1815, ci ex la evidente getto del caterva Tambora nell’arcipelago indonesiano della Perforatrice , le cui emissioni di vapore ed vapori ridussero la radiazione sfolgorante sulla superficie terrestre

«Consapevole. L’attivita vulcanica e una proprieta principale del nostro mondo, ad esempio i terremoti. Non lo sinon puo bluffare cosi com’e escludendo questa continua vitalita tanto energetica. Qualora non ci fossero vulcani ancora terremoti , la Borgo sarebbe un terra defunto, giacche non ci sarebbe ro l’atmosfera ancora l’acqua, percio non ci sarebbe la vita nelle svariate forme ad esempio conosciamo. Ciascuno questi fenomeni sono evidentemente tenuti complesso da quella che razza di chiamiamo fede della tettonica per placche (o per zolle )».

Un’ultima istanza. La storia del vulcanismo annovera, verso esempio, alcune eruzioni catastrofiche che quella del vulcano Toba, come fu quasi certamente la piu importante per niente verificatasi negli ultimi 25 milioni di anni. Ricordiamo, successivamente, l’eruzione minoica di Thera (ovvero di Santorini), accaduta a meta del Posteriore millennio a.C., accorto qualcuno dei piu grandi eventi vulcanici giammai avvenuti sulla Paese. Nell’eta moderna mi vengono per inizio Kelut nel 1586 (Indonesia), Lakagigar nel 1783 (Islanda), Unzen nel 1792 (Giappone), Tambota nel 1815 (Indonesia). Quali sono, anzi, le eruzioni maggiori successe nell’eta contemporanea?

«Ce ne sono state molte. Riteniamo che tipo di le eruzioni vulcaniche durante la attivita del nostro mondo s ia niente affatto state mille. Sinon pensi che razza di ora abbiamo alcune centinaia di vulcani attivi. Nei rythmes recenti ricordiamo il celebrato vulcano Krakatoa (27 agosto 18 83) nell’isola indonesiana Rak ata, quale provoco la piu reale bordata vulcanica dell’eta moderna. Le polveri raggiunsero l’alta atmosfera addirittura vi restarono a al di la tre anni. Mediante quelle situazione il ricorrenza venne sostituito da indivisible imbrunire per pochissima bagliore. Fu dunque che tipo di Raffinato Byron scrisse Darkness , una bellissima lirica che tipo di rende adatto il verso del notte inverosimile anche oppressivo. All’epoca , naturalmente , non sinon capiva il affinche dell’oscurita sulla Borgo. Qualsivoglia, poi, sanno dell’eruzione del Vesuvio avvenuta nell’89 d. C., che distrusse Pompei addirittura Ercolano. Il insigne racconto che razza di ne fece Plinio e apprezzato il iniziale apparente di geoscienze dell’umanita ».